7 secondi e poi? Scopri come catturare l’attenzione!

di | Luglio 8, 2018

Sì, è vero: le statistiche dimostrano che online hai solo 7 secondi di tempo per catturare l’attenzione dell’utente (ti avviso che per arrivare a leggere fin qui ci hai messo 7 secondi), sia quando proponi un video, piuttosto che un articolo sul blog , un post sui social o anche quando scrivi un’email.

Se non ci riesci… peccato! L’avrai perso.

E allora sai cosa succede? Le 3 ore che hai impiegato per fare l’articolo nel tuo blog o i soldi investiti per creare il video-post sono andati perduti. Tutto inutile.

Siamo tutti presi dalle nostre cose, anche tu, vero? Quindi per autoconservazione mentale tendiamo a scartare in fretta le cose che non ci attraggono.

Come puoi fare allora per riuscire a tenere incollato l’utente? Oggi ti svelo questi 6 trucchi.

1. Crea un titolo che sia accattivante e che incuriosisca

Il titolo del video o del post è la prima cosa che viene letta e deve essere al massimo di 6-7 parole. Con un titolo lungo metteresti subito l’utente davanti alla prospettiva di qualcosa di lungo da vedere o da leggere, quando magari non lo è.

Utilizzando i numeri dai un senso di precisione e quindi inconsciamente comunichi subito autorevolezza, dimostri di conoscere l’argomento.

Inoltre puoi creare il titolo in forma di domanda aperta usando le virgolette, per accrescere curiosità. Ad esempio: “Questa foto e’ TUA?”

catturare l'attenzione

2. Usa immagini in linea col messaggio che vuoi comunicare

La scelta dell’immagine di un articolo/di un post o la scelta della location di un video è molto importante perché basta un colpo d’occhio per capire cosa comunichi. Giusto?

Hai notato l’immagine di copertina che ho utilizzato per questo articolo? Possiede molte caratteristiche che attraggono l’attenzione.

Non ti conviene usare immagini poco inerenti con quello che stai per dire perché perderesti immediatamente credibilità e …bang, sei morto! Il visitatore ti abbandonerà.

In questo articolo, che ho scritto precedentemente, scoprirai alcuni segreti per scegliere immagini vincenti.

catturare l'attenzione

3. Comunica subito delle informazioni interessanti

Non perdere tempo, svela subito parte delle informazioni che hai da dire. Ovviamente devono essere di valore altrimenti vale lo stesso discorso di prima…bang, sei morto!

catturare l'attenzione

4.  Dai del “tu” e fai delle domande

Video o post che sia, dai sempre del “tu”, l’impersonale o del “Lei” è una forma ormai sorpassata.

Inserisci ogni tanto delle domande coinvolgenti, ad esempio:

  • “E’ vero?”
  • “Che ne dici?”
  • “Giusto?”

catturare l'attenzione

5. Usa parole magnetiche

Parole scritte o pronunciate possono essere magnetiche, altrimenti rischiano di annoiare.

Ecco alcune parole che attraggono ed incuriosiscono da utilizzare nei tuoi testi o nei tuoi video:

  • Perché
  • Errori
  • Segreti
  • Scopri
  • Trucchi

catturare l'attenzione

6. Indica cosa l’utente deve fare

Come la bussola ti indica la direzione per andare a Nord anche tu indica chiaramente cosa l’utente deve fare. Quindi quando scrivi o parli usa:

Apri, Leggi, Guarda,Clicca ecc.

Questo porterà il lettore a compiere l’azione che tu desideri.

catturare l'attenzione

Conclusione

Complimenti a me :-), se sei arrivato fino in fondo…vuol dire che sono riuscito a catturare l’attenzione: ho utilizzato proprio questi 6 trucchi, che ti ho appena esposto.

Alla prossima.

Non vuoi perdere i trucchi di LorisBodei.com?

Compila il modulo qui sotto e riceverai informazioni esclusive per far crescere il tuo fatturato con il Web.

Commenta anche tu